Aira intervista x livincool.com

art / design / eventi / interviews / lifestyle / news / photography / video

Ci sono volte che mi incanto dinanzi a uno schermo a guardare e a cercare di capire i meccanismi che girano dietro ad alcune attività, incuriosito come un bambino. Proprio quella sera vedevo le animazioni di Aira proiettate sugli schermi della Saponeria in occasione delle serate Bizzarro. Volevo avere il  piacere di entrare a contatto con questo mondo a me nuovo  e di capire come si “crea” arte in movimento di alto livello qualitativo che va a tempo perfettamente con la musica. Avevo già sentito parlare di Studio Aira grazie al suo ottimo lavoro con L-Ektrica e sono contento di poter riportare questa intervista per tutti i lettori di livincool. Proseguendo nell’articolo potrete conoscere meglio Aira e vedere i suoi lavori video per Bizzarro e L-Ektrica.

L-ektrica Deluxe from Aira on Vimeo.

1. Da dove nasce la tua passione per il design e la progettazione multimediale?

E’ una cosa che porto avanti fin da bambino, ho sempre sentito la necessita’ di disegnare, progettare, trasferire su un foglio quello che avevo in testa.
Poi il computer ha reso questo procedimento piu’ semplice e soprattutto piu’ veloce e accurato divenendo quasi un’ estensione della mia mente.
2. Quali sono le tue fonti d’ispirazione e le influenze nelle tue creazioni?

Per quanto riguarda l’illustrazione e la grafica: la natura, la matematica delle forme, l’armonia dell’ Art Nouveau.
Per il design: un po’ di Giappone… Dough Chiang, Yoshiyuki Sadamoto (character designer di Evangelion) e molti film… da Tron a Matrix, il concept di Guerre Stellari e molti altri.
Per quanto riguarda il video e la regia: parte quasi tutto da Chris Cunningham, anche se non sento la necessità di emularlo e’ stata la prima fonte d’ispirazione con i suoi video clip per Aphex Twin e Bjork.
Adoro lo Stop Motion e Michel Gondry di conseguenza, poi Spike Jonze, Miranda July e tanti altri.

BIZZARRO | invidia | october09 from Aira on Vimeo

3. Avendo visto il tuo lavoro da visual nella scorsa stagione Bizzarro, Come si svolge tale attività?

Per i visual uso Resolume Avenue 3.2. Creo i video utilizzando Maya e After Effects (per la motion graphic) quindi mixo questo materiale con piccole clip dei djs, delle persone che ballano, di dettagli che colgono la mia attenzione, che campiono in tempo reale effettuando riprese con la videocamera.

Il criterio di missaggio è molto istintivo. Occorre costantemente seguire il lavoro del dj, quindi si ha pochissimo tempo per riflettere. Immagino di dover montare un lungo videoclip musicale, per questo cerco di essere coerente con le scelte musicali del dj e con i suoi riferimenti, cercando di essere sempre “a tempo”.

4. Per le serate Bizzarro hai preparato dei video teaser di ogni “vizio capitale”, come è nata la vostra collaborazione? Come si svolge la preparazione e la realizzazione dei video?

L’incontro con Bizzarro è avvenuto attraverso un’amica in comune.
All’inizio ci eravamo proposti di realizzare piccoli promo mensili utilizzando solo grafica animata (vedi il mese di INVIDIA).
Successivamente abbiamo provato a realizzare un primo video con delle riprese (IRA). Questa esperienza ci ha divertito molto e ci ha reso consci della possibilità di poter acquisire esperienza sulla sperimentazione video. E’ quindi esplosa una vera e propria mania nel cercare nuove idee, riferimenti e citazioni.
Poi è nata una collaborazione con  Databhi che ha permesso un flusso di lavoro più professionale.
L’approccio ad ogni video è stato differente. Per alcuni ci siamo solo serviti di un’idea iniziale per poi improvvisare su riprese, situazioni e location, attribuendo un senso al prodotto solo in fase di montaggio e sonorizzazione. Per altri invece abbiamo progettato e curato tutto nei minimi particolari prima di partire con la produzione vera e propria.

BIZZARRO NOVEMBER 09 | IRA from Aira on Vimeo.

5. La tua esperienza di visual nasce con le serate L-Ektrica di Roma dove hai potuto esprimere il tuo “estro”,come è nata questa collaborazione tra di voi?

Nel 2006 ho fatto un paio di sarate al L-ektrica e abbiamo scoperto uno stile comune. Successivamente mi hanno chiamato per le serate mensili al Lanificio 159 e per gli “special party” (L-ektrica Deluxe).

L-ektrica Handsinc from Aira on Vimeo.

6. Quale è il significato del nome AIRA? La musica che ascolti influenza la tua ispirazione? ( se si che musica ascolti?)

heheheh!! AIRA principalmente è l’anagramma di ARIA. Facendo molta computer grafica 3D questo e’ stato il nome che ho attribuito allo spazio virtuale considerandolo un specchio della realta,
(citazione da Matrix: Credi sia ARIA quella che stai respirando?). Inoltre il mio nome completo è Filippo Maria Rotondi e mi firmo Filippo M. Rotondi … ARIA e’ la parola che non scrivo nella firma.

Sono infliuenzato tantissimo dalla musica, esageratamente! Ascolto tanti generi diversi…forse quasi tutti…con internet il mio approccio e’ maturato tanto. Mi piacciono molto gli anni ottanta, ma ascolto veramente di tutto.

7. Quali sono i tuoi progetti futuri? Come si evolverà il mondo del multimediale? e dell’animazione digitale?

In futuro continuerò a fare quello che faccio ora ma facendolo meglio, approfondirò l’approccio alla regia sicuramente. Come vjing sto puntando tanto sul Mapping 3D che sento molto vicino al mio stile.

Il mondo multimediale si evolvera’ esponenzialmente ad una velocità paurosa e il video e l’animazione digitale ne saranno i vettori.

BIZZARRO december 09 | gola from Aira on Vimeo.

8. Quando e come è nata l’idea di fare il visual nei locali di Roma?
Nasce nel 2005 come esigenza di feedback … nei visual hai un riscontro immediato sul tipo di comunicazione che proponi. Poi era divertente e ho continuato.

SEBASTIAN @ L-EKTRICA Deluxe Summer! 25.06.09 from Aira on Vimeo.

9. Presumo che il tuo sia un lavoro dove non si smette mai di studiare, Dove ti aggiorni e quali sono i programmi che usi maggiormente per produrre la tua arte?

Ormai le sorgenti sono sempre le stesse: Forum, newsletter, blog, libri, manuali, tutorial e collaborazioni. Uso principalmente Photoshop, Maya, After Effects e Premiere.
10. Cosa consiglieresti ad un ragazzo che vuole iniziare il tuo lavoro?

Di approcciarsi nella maniera piu’ istintiva possibile, di tenersi aggiornato ed essere propositivo e positivo… serve credere nelle cose che si stanno facendo e cercare di renderle proprie.

BIZZARRO | superbia | January10 from Aira on Vimeo.

BIZZARRO | avarizia | February10 from Aira on Vimeo.

Aira is a roman video artist, VJ and designer that produces his videos with a great style, soul and passion. He starts to create animation during the party L-Ektrica in Rome and after he start to collaborate with Bizzarro in Rome too. Aira takes his ispiration from artist as Dough Chiang, Yoshiyuki Sadamoto, Chris Cunningham, Spike Jonze,  Miranda July and much more.  Check his video works in this article.

BIZZARRO | Lussuria | March10 from Aira on Vimeo.

BIZZARRO | APRIL10 | ACCIDIA from Aira on Vimeo.

More info:

StudioAIRA
Filippo M.Rotondi

www.aira-mod.com
www.myspace.com/studioaira
www.flickr.com/studioaira

www.vimeo.com/studioaira

Intervista a cura di Fabrizio Galati

Written by Fabrizio Galati on 05.12.10
SHARE THIS ON